referaty.sk – Všetko čo študent potrebuje
Ondrej, Andrej
Utorok, 30. novembra 2021
Barocco
Dátum pridania: 24.06.2002 Oznámkuj: 12345
Autor referátu: Sika
 
Jazyk: Taliančina Počet slov: 603
Referát vhodný pre: Stredná odborná škola Počet A4: 2.1
Priemerná známka: 2.95 Rýchle čítanie: 3m 30s
Pomalé čítanie: 5m 15s
 
L’ETA’ DEL BAROCCO

L’età del barocco comprende il periodo di tempo che va dalla fine del 1500 al 1700. E’ il periodo che segue il rinascimento. Questo periodo è caratterizzato dal punto di vista storico da tre fattori:
1. la ripresa delle guerre di religione
2. l’idea di stato forte (assolutismo statale) che si afferma in tutte le monarchie
3. l’idea di religione forte (Assolutismo religioso), sia cattolica che protestante.
Sul piano culturale il periodo è caratterizzato dallo spostamento in Europa del centro culturale, che nel rinascimento era stato in Italia. gli artisti più originali si trovano nei paesi più forti ed economicamente più evoluti, come Spagna, Francia, Inghilterra.

CONTESTO STORICO
Alla fine del ‘500, la Francia era sede di guerre religiose tra cattolici e borboni (ugonotti). Ma quando nel 1594 salì al trono Enrico IV, un borbone divenuto cattolico per essere amico di entrambe le parti, in Francia la Monarchia divenne molto forte, assoluta. E successivamente, con Luigi XIII, e soprattutto con Luigi XIV, dopo aver vinto la guerra dei 30 anni, la Francia divenne la più forte e prestigiosa potenza europea.
La guerra dei 30 anni, scoppiata per motivi religiosi, ma determinata in realtà da motivi politici fra germanici e gli Asburgo, finì con una politica di maggiore equilibrio tra gli stati europei e con il riconoscimento di tre religioni: cattolica, luterana, calvinista. Da questa guerra l’unica potenza che si rafforzò fu la Francia, mentre Austria, Spagna e Germania si indebolirono
In Inghilterra, che si era volutamente disinteressata delle faccende europee, anche a causa di alcuni conflitti interni, si vede per la prima volta una forma di governo diversa dalla monarchia. Infatti, dal 1645 al 1659 ci fu la repubblica, grazie anche ad una rivoluzione contro il monarca che aveva iniziato una battaglia contro le minoranze religiose. Durante questo periodo repubblicano l’Inghilterra ebbe dei vantaggi economici. Dopo questo periodo vediamo la nascita di una nuova forma di monarchia, la monarchia costituzionale nella quale, due partiti, i conservatori e i liberali formavano un parlamento che aveva il compito di fare le leggi. Dopo avere sistemato le sue questioni interne, l’Inghilterra si orientò a frenale le ambizioni della Francia.
 
   1  |  2    ďalej ďalej
 
Copyright © 1999-2019 News and Media Holding, a.s.
Všetky práva vyhradené. Publikovanie alebo šírenie obsahu je zakázané bez predchádzajúceho súhlasu.