referaty.sk – Všetko čo študent potrebuje
Marína
Streda, 8. decembra 2021
Le Maldive - geografia
Dátum pridania: 24.06.2002 Oznámkuj: 12345
Autor referátu: Sika
 
Jazyk: Taliančina Počet slov: 2 027
Referát vhodný pre: Stredná odborná škola Počet A4: 7.4
Priemerná známka: 2.96 Rýchle čítanie: 12m 20s
Pomalé čítanie: 18m 30s
 
LE MALDIVE






Le Maldive sono un arcipelago di 26 atolli corallini a sud est di Sri Lanka, che si estende intorno all'equatore per 754 km da nord a sud e per 118 da ovest a est. Le 1192 isole sono così piccole che costituiscono solo il 4% del territorio nazionale; alcune isole sono piuttosto estese e coperte di vegetazione, mentre altre sono in realtà strisce di sabbia disabitate. Il mare lagunare è solitamente azzurro acceso e nasconde distese di corallo e abbondante vita sottomarina. La severa regolamentazione della pesca e delle attività commerciali ha garantito la tutela del mare incontaminato, ma nel 1998 El Niño ha provocato un aumento della temperatura che ha fatto morire le alghe con le quali i coralli vivono in simbiosi, causando un effetto 'candeggio' ai coralli, ma fortunatamente il resto della flora e della fauna non è stato danneggiato. Secondo alcuni biologi il processo di 'sbiancamento' dei coralli è ciclico, e molti stanno aspettando con ardore la nuova fase. Nonostante la diminuzione dei colori, le immersioni sono ancora uno spettacolo indimenticabile. L'aspetto paradisiaco delle isole maggiori, coperte di palme e di piante tropicali, non è comune a tutte le isole: alcune hanno terreno sabbioso che limita la crescita della vegetazione (bambù, banani, mangrovie, alberi del pane, baniani e palme da cocco). Sulle isole più umide ci sono piccole foreste pluviali. I prodotti principali dell'agricoltura sono patate dolci, yam, taro, miglio, cocomeri; nelle isole più fertili si raccolgono anche agrumi e ananas. La fauna terrestre è povera: enormi pipistrelli, lucertole dai colori sgargianti e qualche ratto qua e là. Gli animali domestici principali sono gatti, galline, capre e conigli. La vera sorpresa del mondo animale è nell'acqua. Con maschera e boccaglio si vedono facilmente pesci angelo, scorfani, pesci pappagallo, pesci tromba, pesci unicorno e grandi esemplari marini (delfini, squali, testuggini, razze, pastinache) rincorsi e ammirati da chi pratica immersioni. L'anno è diviso in due stagioni monsoniche: la stagione secca dell'iruvai, monsone nord orientale, che dura da dicembre a marzo, e quella del monsone sud occidentale, hulhangu, che va da aprile a novembre ed è più umida e molto ventosa.
 
   1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  ďalej ďalej
 
Copyright © 1999-2019 News and Media Holding, a.s.
Všetky práva vyhradené. Publikovanie alebo šírenie obsahu je zakázané bez predchádzajúceho súhlasu.