referaty.sk – Všetko čo študent potrebuje
Henrieta
Nedeľa, 28. novembra 2021
Il sistema endocrino
Dátum pridania: 11.07.2003 Oznámkuj: 12345
Autor referátu: Sika
 
Jazyk: Taliančina Počet slov: 1 521
Referát vhodný pre: Stredná odborná škola Počet A4: 6.4
Priemerná známka: 2.96 Rýchle čítanie: 10m 40s
Pomalé čítanie: 16m 0s
 

sia la pituitaria che ipotalamo, la maggior concentrazione di tirossina inibisce l’ulteriore secrezione di TSH da parte della pituitaria

ACTH (ormone adrenocorticotropo)
-regolazione della produzione di CORTISOLO, uno degli ormoni prodotti dalla corteccia surrenale (lo strato esterno della ghiandola surrenale); ACTH è chimicamente polipeptide (39 amminoac.)
Meccanismo regolante la secrezione: cortisolo nel sangue, ormoni ipotalamici
Le GONADOTROPINE sono gli ormoni che agiscono sulle GONADI (organi che producono gameti- testicoli e ovaia)
-FSH (ormone follicolo-stimolante)
-stimola il follicolo ovarico, la spermatogenesi
Meccanismo regolante la secrezione: estrogeno nel sangue, ormoni ipotalamici
-chimicamente: glicoproteina
-LH (ormone luteinizzante)
-stimola la ovulazione e la formazione del corpo luteo (nella femmina) e delle cellule interstiziali (maschio)
Meccanismo regolante la secrezione: progesterone o testosterone, ormoni ipotalamici
-chimicamente: glicoproteina

IPOTALAMO
-si trova al di sopra di ghiandola pituitaria- la quale è direttamente influenzata da esso
-gli ormoni ipotalamici sono insoliti per: -piccole dimensioni
-in modo in cui raggiungono le ghiandole bersaglio
-secreti dalle terminazioni nervose dei nuclei ipotalamici- alla pituitaria
attraverso i capillari (non portati con sangue a tutte le cellule)
-è la fonte di 2 ormoni accumulati e liberati dalla pituitaria posteriore:
OSSITOCINA
-accelera il parto, facendo aumentare le contrazioni uterie durante le doglie
-queste contrazioni servono anche per fare riacquistare all’utero sua forma precedente
-responsabile dell’espulsione del latte dalle cellule, in cui è sintetizzato, al capezzolo- disponibile per il neonato
ADH (ormone antidiuretico)
-regola escrezione dell’acqua dai reni
-detto VASOPRESSINA - aumenta la pressione sanguigna in certe circostanze (in risposta alla perdita si sangue in emoragia)

-la produzione di molti ormoni è regolata da complessi sistemi a feedback negativo, che coinvolgono l’IPOFISI e l’IPOTALAMO
-feedback negativo funziona come termostato (se la temperatura è più alta de temperatura fissata nel termostato, caldaia si spegne, se diminuisce- si accende)
IPOTALAMO- controlla la secrezione pituitaria di ormoni tropici e questi stimolano la secrezione di ormoni nella tiroide (TSH), corteccia surrenale (ACTH), gonadi (FSH,LH)
-se la concentrazione degli ormoni prodotti da queste ghiandole bersaglio nel sangue aumenta, ipotalamo riduce la sua produzione di fattori di rilascio (inibitorio)- ipofisi riduce sua produzione ormonale- rallenta la produzione di ormoni da parte delle ghiandole bersaglio
-ipotalamo riceve altre informazioni da altre parti del cervello
-la produzione ormonale è anche in relazione a cambiamenti dell’ambiente interno ed esterno
Es. TSH raggiunge tiroide e stimola la produzione di TIROSINA- in sangue- tutte le cellule (respirazione cellulare)
-se la quantità aumenta (o diminuisce)- dà informazione all’ipotalamo

GHIANDOLA TIROIDE
-sotto influenza di ormone ipofisario (dall’ipofisi) TSH produce ormone TIROSSINA = amminoac. con 4 atomi di iodio (primo componente della dieta umana)
-accelera la velocità della respirazione cellulare (scissione del glucosio nei mitocondri)
-in alcuni animali svolge ruolo importante della regolazione di temperatura
-ipertioridismo- la produzione in eccesso di tirossina; provoca nervosismo, insonnia, eccitabilità, aumento del battito cardiaco (pressione del sangue), eccessiva sudorazione, perdita di peso
-ipotiroidismo- troppa poca tirossina; nell’infanzia influisce sullo sviluppo di cellule cerebrali (deficienza mentale- cretenismo), nanismo; adulti- pelle secca, intolleranza al freddo, aumento del peso
-insufficienza di iodio- GOZZO (ingrossamento della ghiandola tiroide)
-secerne la calcitonina- regola il livello di Ca, ormone che inibisce la liberazione del calcio dalle ossa (nelle ossa sono accumulati gli ioni di Ca); fa diminuire Ca ematico
Ca- per coagulazione del sangue, contrazione muscolare, la conduzione nervosa...

GHIANDOLE PARATIROIDI
-le più piccole tra le ghiandole endocrine, situate dietro o all’interno della ghiandola tiroide
-producono ormone PARATIROIDEO (PARATORMONE)
–aumenta la concentrazione dello ione Ca ematico nel sangue
-stimola la trasformazione della vitamina D nella sua forma attiva (vitamina D aumenta assorbimento di Ca dell’intestino)
-riduce escrezione di ioni Ca dal rene e stimola la liberazione di Ca nella corrente sanguigna dall’osso
-la produzione dei ormone PARAT. e la CALCITONINA (regolazione del Ca del sangue) è regolata derettamente dalla concentrazione di ioni Ca del sangue


CORTECCIA SURRENALE (ENDOCRINA)
-le ghiandole surrenali- sopra ai reni
-è lo strato esterno della ghiandola surrenale
-è la fonte degli ormoni:
CORTISOLO
-la formazione di glucosio dalla scissione delle proteine e dei grassi
-se il livello di glucosio in sangue è basso- reazione chimica catalizz.da C +scinde grassi- formando glucosio
-riduce la utilizzazione del glucosio da parte di molte cellule, con la eccezione delle cellule del cervello e cuore (si favoriscono le attività di questi organi)
-la produzione di CORT.
 
späť späť   1  |  2  |   3  |  4    ďalej ďalej
 
Copyright © 1999-2019 News and Media Holding, a.s.
Všetky práva vyhradené. Publikovanie alebo šírenie obsahu je zakázané bez predchádzajúceho súhlasu.